Cosa si può fare con le diverse tipologie di sabbiatura?

Per pulire e lavorare alcune tipologie di superfici la sabbiatura è il procedimento meccanico adatto.

Questo trattamento avviene attraverso una miscela di aria (talvolta anche acqua) e sabbia o graniglia metallica. Esistono diverse tipologie di sabbiatura e utilizzi. Vediamoli insieme in questo nuovo articolo



Vuoi leggere anche gli altri nostri articoli sulla verniciatura industriale?


Tipologie di sabbiatura: facciamo una distinzione.

Esistono diverse tipologie di sabbiatura:

  • quella a secco, che eseguiamo in UNIVER 2000, vede la superficie da pulire colpita da un getto di materiale abrasivo ad alta velocità;
  • nell’idrosabbiatura insieme alla sabbia è utilizzata l’acqua;
  • la sabbiatura con umidificatore prevede che l’acqua sia portata all’esterno della sabbiatrice a secco.

Perché scegliere la sabbiatura per i tuoi pezzi?

La sabbiatura va a lavorare sullo strato superficiale del materiale perché possa successivamente essere verniciato e per ottenere il miglior risultato, sia a livello estetico sia per resistenza e durata.

Questo procedimento di pulizia, infatti, è utile nella fase iniziale delle lavorazioni, prima della verniciatura, a polveri o a liquido, per far aderire correttamente la vernice alla superficie.

La sabbiatura è inoltre una soluzione eco-compatibile.

Per eseguire la sabbiatura su lamiere e alluminio con spessori sottili è consigliato chiedere un parere agli esperti del settore.


Contattaci per qualunque informazione o per avere un preventivo!


Cosa si può fare con la sabbiatura?

La sabbiatura è ideale per trattare diverse tipologie di materiali, tra cui i metalli, in quanto questo materiale presenta spesso problemi di ossidazione, ruggine, incrostazioni, vecchia vernice o altri.

Attraverso questa lavorazione di preparazione dei pezzi, con il nostro tunnel automatico per sabbiatura in UNIVER 2000 miglioriamo le qualità tecniche delle superfici, ne aumentiamo la resistenza fisica e facilitiamo la distribuzione delle tensioni superficiali.

Non solo: utilizziamo la sabbiatura anche come finitura, perché questa migliora l’aspetto estetico dei pezzi, che diventano lucenti e uniformi al tatto. 

Perché è importante eseguire la sabbiatura sulle diverse tipologie di materiali?

Preparare le superfici dei pezzi è indispensabile prima della verniciatura. 

Per definire la durata di un rivestimento di vernice anticorrosione sull’acciaio, ad esempio, esistono classificazioni dettate dalla norma svedese SIS055900-1967, riprese dalla più recente ISO8501, che stabiliscono quattro gradi di ruggine superficiale (A, B, C e D) e i gradi di sabbiatura (Sa 1, Sa 2, Sa 2½ e Sa 3) e raschiatura.

UNIVER 2000 e la nostra sabbiatura con garnet e graniglia metallica.

Quella che eseguiamo in UNIVER 2000 è una sabbiatura a secco. Per questo procedimento utilizziamo graniglia metallica e garnet, un minerale molto usato nel trattamento dei metalli in diversi settori. L’elevata durezza, insieme alla bassa friabilità e al notevole peso specifico, rendono il garnet ideale per la sabbiatura. Questo materiale garantisce inoltre

  • maggiore sicurezza,
  • elevata velocità di sabbiatura,
  • minore consumo di abrasivo,
  • assenza di inquinanti.

Per la sabbiatura dei tuoi pezzi, scegli UNIVER 2000!

Contattaci per maggiori informazioni o per avere un preventivo gratuito.